La Blue Angel di Prince venduta all’asta per 563,500 dollari

Settimana scorsa in occasione di un asta organizzata dalla Julien’s Music Icons, casa d’aste specializzata nella vendita di memorabilia di attori e musicisti, è stata venduta una delle prime Cloud Guitar di Prince, l’inconfondibile modello di chitarra che il cantante era solito imbracciare in occasioni dei suoi concerti. Questa Blue Angel, come altri tre modelli di Cloud, vennero create appositamente su richiesta di Prince, tra il 1983 e il 1985. La prima, quella che si vede nel film Purple Rain, tutt’ora esposta al museo nazionale di storia americana Smithsonian, venne costruita da Knut Koupee Music Store di Minneapolis. Quella di cui stiamo parlando, invece, è la seconda di queste prime quattro e fu realizzata da Jerry O’Hagan.

Si è sempre pensato che la chitarra andò persa quando Prince decise di mandarla ad un liutaio di Los Angeles per farla sistemare. Nel novembre del 2019, una donna si presentò alla casa d’aste Julien, con la sola convinzione che fosse una normale chitarra di Prince, ignara della sua particolare importanza. I periti incaricati la studiarono ed ispezionarono, scoprendo che lo strumento iniziò la sua vita come una Cloud Guitar bianca. Il musicista, infatti, la fece dipingere, più volte con tonalità differenti prima di scegliere il colore definitivo. Inoltre dalle ispezioni scanner, risultarono innumerevoli segni di riparazioni e di modifiche apportate nel corso degli anni.

Prezzo d’acquisto, 563,500 dollari. Non è un prezzo record per un cimelio di Prince. Un’altra chitarra Cloud di Prince di colore verde acqua, fu venduta per 700.000 dollari nel 2017.

Questo articolo è stato pubblicato anche su Simoneniga.com